150 Milligrammi

Ispirato alla storia vera di Irène Frachon e alla sua lotta coraggiosa contro il colosso farmaceutico produttore del Mediator. Da venerdì 24 febbraio

  • Venerdì 24/2 ore 21:15 “150 MILLIGRAMMI” (in italiano)
  • Sabato 25/2 ore 18:30 e 21:15 “150 MILLIGRAMMI” (in italiano)
  • Domenica 26/2 ore 16:00 – 18:30 e 21:15 “150 MILLIGRAMMI” (in italiano)
  • Lunedì 27/2 ore 21:15 “150 MILLIGRAMMI” (in italiano)

LA FILLE DE BREST (150 Milligrams)

un film di Emmanuelle BERCOT con Sidse Babett KNUDSEN e Benoît MAGIMELFOTOGRAFIA: Guillaume Schiffman MONTAGGIO: Julien Leloup

Tratto dal libro di Irène FRACHON “MEDIATOR 150 MG”. Pubblicato in Francia da Editions Dialogues. Titolo originale LA FILLE DE BREST (150 Milligrams) Durata 128 minuti

Nell’ospedale di Brest dove lavora, una pneumologa scopre un legame diretto tra una serie di morti sospette e l’assunzione del Mediator, un farmaco in commercio da oltre trent’anni. Dall’inizio in sordina all’esplosione mediatica del caso, la storia ispirata alla vita di Irène Frachon è una lotta di Davide contro Golia per arrivare finalmente al trionfo della verità. Una figura femminile forte, di esempio, preoccupata per i pazienti, che decide di denunciare nonostante la paura, grazie anche ad una splendida famiglia con cui condivide quegli ideali racchiusi nella frase di Einstein che Irène ama citare: “Il mondo è un posto pericoloso in cui vivere, non a causa di coloro che compiono azioni malvagie, ma a causa di coloro che stanno a guardare senza fare niente”

Intervista con l’attrice: https://www.comingsoon.it/cinema/interviste/una-risata-che-viene-dal-nord-sidse-babett-knudsen-protagonista-di-150/n63881/