IL FIGLIO DI SAUL

locandina

Martedì 2 febbraio torna il cinema restaurato con IL TERZO UOMO, capolavoro noir, con Orson Welles, scritto da Graham Greene, Palma d’oro a Cannes 1949.

Nel fine settimana, presentiamo il film premiato per la miglior regia a Cannes 2015: IL FIGLIO DI SAUL

ven 29/1 ore 19:00 e 21:15 DOPPIATO ITALIANO
sab 30/1 ore 19:00 e 21:15 DOPP. ITA.
dom 31/1 ore 17:00 – 19:00 e 21:15 DOPP. ITA
lun 1/2 ore 21:15 VERSIONE ORIGINALE con SOTTOTITOLI ITALIANI (parlato in ungherese, ebraico, tedesco, polacco e russo)

Diretto dal giovane László Nemes e interpretato da Geza RohrigIl figlio di Saul già insignito del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes, ha vinto il Golden Globe ed è in shortlist per l’Oscar al Miglior film straniero.

Giudicato subito come un’assoluta rivelazione all’ultimo Festival di Cannes, poi insignito del Gran Premio della Giuria e osannato come un capolavoro dalla critica di tutto il mondo, Il figlio di Saul è uno degli eventi cinematografici più attesi della stagione.

Saul Ausländer (Géza Röhrig) fa parte dei Sonderkommando di Auschwitz, i gruppi di ebrei costretti dai nazisti ad assisterli nello sterminio degli altri prigionieri. Mentre lavora in uno dei forni crematori, Saul scopre il cadavere di un ragazzo in cui crede di riconoscere suo figlio. Tenterà allora l’impossibile: salvare le spoglie e trovare un rabbino per seppellirlo. Ma per farlo dovrà voltare le spalle ai propri compagni e ai loro piani di ribellione e di fuga.