dal 25/11 in prima visione il nuovo film di Oliver Stone: SNOWDEN

per acquistare i biglietti in prevendita senza sovrapprezzo  liveticket.it/salonesnaporaz

  • lunedì 21 novembre ore 21:15 (per tutti 4€) SING STREET in v. originale sottotitolata
  • martedì 22 novembre ore 18:00 e 21:15 NEL CORSO DEL TEMPO (1976) in v. originale sottotitolata
  • giovedì 24 novembre ore 18:30 e 21:15 TRASHED – Verso rifiuti zero (2012). Film promosso per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR). INGRESSO PER TUTTI 3€
  • venerdì 25 novembre ore 21:15 (per under 30 4€) SNOWDEN
  • sabato 26 novembre ore 18:30 e 21:15 SNOWDEN
  • domenica  27 novembre ore 14:30 e 16:30 (prevendita 4€) CICOGNE IN MISSIONE
  • domenica 27 novembre ore 18:30 e 21:15 SNOWDEN
  • lunedì 28 novembre ore 21:15 (per tutti 4€) SNOWDEN in versione originale sottot.
  • martedì 29 e mercoledì 30 novembre ore 18:00 e 21:15 ROMEO E GIULIETTA in v.o. sottot.

Questo slideshow richiede JavaScript.

SNOWDEN

Un film di Oliver Stone. Con Joseph Gordon-Levitt, Shailene Woodley, Melissa Leo, Zachary Quinto, Tom WilkinsonRhys Ifans, Nicolas Cage, Ben Schnetzer, Keith Stanfield – durata 134 min. – USA, Germania 2016.

Diretto dal regista tre volte premio Oscar Oliver Stone, Snowden è il ritratto personale e affascinante di una delle figure più controverse del XXI° secolo, l’uomo responsabile di quella che è stata definita la più grande violazione dei sistemi di sicurezza nella storia dei servizi segreti americani. Nel 2013 Edward Snowden (Joseph Gordon-Levitt) lascia con discrezione il suo impiego alla National Security Agency e vola ad Hong Kong per incontrare i giornalisti Glenn Greenwald (Zachary Quinto) e Ewen MacAskill (Tom Wilkinson), e la regista Laura Poitras (Melissa Leo), allo scopo di rivelare i giganteschi programmi di sorveglianza informatica elaborati dal governo degli Stati Uniti. Consulente esperto di informatica, legato da un impegno di massima segretezza, Ed ha scoperto che una montagna virtuale di dati viene registrata tracciando ogni forma di comunicazione digitale, non solo relativa a governi stranieri e a potenziali gruppi di terroristi, ma anche a quella di normali cittadini americani. Disilluso rispetto al suo lavoro nel mondo dell’intelligence, Snowden raccoglie meticolosamente centinaia di migliaia di documenti segreti per dimostrare la portata della violazione dei diritti in atto. Lasciando la donna che ama, Lindsay Mills (Shailene Woodley), Ed trova il coraggio di agire spinto dai principi in cui crede. Snowden racconta in modo inedito la storia di Edward Snowden, analizzando le motivazioni che hanno trasformato un giovane patriota ansioso di servire il suo Paese in un leggendario informatore, e ponendo domande provocatorie riguardo a quali libertà saremmo disposti a rinunciare per consentire ai nostri governi di proteggerci.